SARÀ UN’ESTATE SENZA ROCK IN ROMA

Home / News / SARÀ UN’ESTATE SENZA ROCK IN ROMA
SARÀ UN’ESTATE SENZA ROCK IN ROMA

SARÀ UN’ESTATE SENZA ROCK IN ROMA

 

SARÀ UN’ESTATE SENZA ROCK IN ROMA

 “La salute e la sicurezza del nostro pubblico, degli artisti, delle crew e di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione del Festival sono la nostra priorità. Appuntamento al 2021

 

La musica del “Rock in Roma” non suonerà nell’estate 2020.

 

Gli organizzatori del festival rock tra i più attesi sia in Italia che all’estero annunciano l’annullamento dell’edizione 2020, prevista dal 13 giugno al 31 luglio a Roma, dando appuntamento al 2021.

 Alla luce delle disposizioni governative, “Rock in Roma” sospende, dunque, i suoi grandi eventi live previsti per l’estate, una lunga line up con nomi d’eccellenza della musica rock e contemporanea.

“Vi ringraziamo per la pazienza dimostrata durante questo periodo non semplice – dichiarano gli organizzatori del Festival. Fino all’ultimo abbiamo sperato di non dovervi dare questa notizia ma, a causa della persistente situazione di emergenza legata al Covid-19, non abbiamo alternative: Rock in Roma 2020 non ci sarà. La salute e la sicurezza del nostro pubblico, degli artisti, delle crew e di tutte le persone coinvolte nell’organizzazione del Festival sono la nostra priorità. Diamo appuntamento al 2021.”

 Nelle prossime settimane saranno rese note tutte le informazioni utili relative ai biglietti già acquistati dei singoli concerti. Tutti gli aggiornamenti saranno comunicati sui canali social e sul sito ufficiale del “Rock in Roma”.

L’organizzazione del festival sta già lavorando per confermare il roster di quest’anno e, presto, vi daremo notizie in merito al “Rock in Roma 2021”.


FAQ ANNULLAMENTO O RINVIO DI CONCERTI E/O SPETTACOLI A CAUSA DEL COVID-19

Versione aggiornata al 20 Luglio 2020

 

QUESTE INFORMAZIONI SARANNO COSTANTEMENTE AGGIORNATE NEL RISPETTO  E SECONDO LE DISPOSIZIONI EMANATE DALLE AUTORITA’ COMPETENTI.
Alla luce delle modifiche legislative apportate all’art. 88 della Legge n. 24 del 2020 dall’articolo 183 della Legge n. 77 del 2020 (c.d. “Decreto Rilancio”), pubblicato il 18 luglio in Gazzetta ufficiale, Rock in Roma, per dare esecuzione alla nuova normativa, che interviene dopo 4 mesi di piena operatività della normativa precedente, sta già operando, anche tramite la propria associazione di categoria, per acquisire dalle Autorità competenti i necessari approfondimenti e chiarimenti. 
Rock in Roma, così come le società di ticketing interessate alla vendita dei biglietti degli spettacoli da essa organizzati, si riservano  di aggiornare il prima possibile i titolari dei biglietti di concerti, anche attraverso l’aggiornamento delle FAQ.
 
 
  1. DOVE POSSO TROVARE L’ELENCO COMPLETO DEI CONCERTI/SPETTACOLI ANNULLATI O RINVIATI?
La lista presente sotto contiene gli show ufficialmente cancellati o posticipati e sarà aggiornata nei prossimi giorni con le nuove conferme. Per rimanere aggiornato in tempo reale, seguici sui nostri canali social
SHOW POSTICIPATI
BRUNORI SAS (maggiori informazioni qui)
CARL BRAVE (maggiori informazioni qui)
CIGARETTES AFTER SEX (maggiori informazioni qui)
FRAH QUINTALE (maggiori informazioni qui)
GEMITAIZ & MADMAN (maggiori informazioni qui)
GOD IS AN ASTRONAUT (maggiori informazioni qui)
KETAMA126 (maggiori informazioni qui)
NICCOLO’ FABI (maggiori informazioni qui)
PAUL WELLER (maggiori informazioni qui)
PSICOLOGI (maggiori informazioni qui)
SKILLET (maggiori informazioni qui)
THE CHEMICAL BROTHERS (maggiori informazioni qui)
THE LUMINEERS (maggiori informazioni qui)
VASCO ROSSI (maggiori informazioni 26 giugno 2021 qui / maggiori informazioni 27 giugno 2021 qui)
WILLIE PEYOTE (maggiori informazioni qui)
SHOW ANNULLATI
COEZ (maggiori informazioni qui)
FOALS (maggiori informazioni qui)
 
IN ATTESA DI AGGIORNAMENTI
KENDRICK LAMAR (maggiori informazioni qui)

 

ANUEL AA
LOUIS TOMLINSON
OZUNA
THE STRUTS
VOLBEAT
 
 
Top